PROSECCO 2016-12-20T16:57:13+00:00

PROSECCO

Per lasciare il vinellino, tipico della zona di Conegliano-Valdobbiadene, e arrivare al Prosecco, lo spumante italiano più conosciuto e prodotto enologico nazionale più venduto al mondo, ci sono voluti tre decenni di lavoro e due generazioni di produttori.

Un percorso dettato dall’intelligenza di uomini che hanno saputo guardare lontano, per scoprire dove e come il Prosecco potesse evolversi e migliorare, dalla produzione all’imbottigliamento.

Prosecco Superiore, Conegliano Valdobbiadene DOCG.
Una storia iniziata nel 1936

La famiglia Zardetto può a buon diritto annoverarsi tra chi di questa visione ha fatto una missione: la ricerca di una nuova identità per la qualità del Prosecco, collegata al territorio, al lavoro che i vecchi contadini e viticoltori trevigiani svolgono fra i filari dei loro vigneti e ai preziosi segreti nascosti nei terroirs della zona. Una ricerca premiata dal successo di pubblico e di mercato, e coronata dal riconoscimento dell’area come DOCG.