CONEGLIANO 2016-12-20T16:57:14+00:00

Una storia millenaria, fatta di affreschi, arte e cultura del vino

CONEGLIANO

Se la sua storia millenaria è segnata dall’arte, dalla cultura, dal dinamismo e dall’intraprendenza della sua gente non è certamente per caso.
Lo spirito che anima Conegliano e i suoi abitanti sembra trarre direttamente la sua forza dalla meravigliosa terra, patrimonio Unesco, in cui affonda le sue profonde radici.

nel 1876 a Conegliano venne fondata la Regia Scuola di Viticoltura ed Enologia”

Conegliano vive e lavora intensamente così come intensamente sa godere
delle sue tradizioni di tavola e osteria, del buon mangiare e del buon bere.
La storia della moderna scienza del vino italiana non avrebbe infatti potuto avere inizio in un luogo diverso da Conegliano, dove, nel 1876, venne fondata la “Regia Scuola di Viticoltura ed Enologia” e dove oggi pulsa il cuore della ricerca spumantistica italiana.

La gente di Conegliano si muove nel mondo con la sua storia, viaggia portando con sé il suo sapere, le sue conquiste e il suo carattere. Ma, presto o tardi, vi fa immancabilmente ritorno, in obbedienza all’irresistibile richiamo delle propria terra e delle proprie radici.

La famiglia Zardetto non fa eccezione a questa regola: in Conegliano è nata, in Conegliano da secoli vive e lavora, da Conegliano ha preso sangue e vocazione.